20/05/2022

Nature in Mind - Una nuova cultura della natura per la tutela della biodiversità. L’educazione formale, non formale e informale di fronte alla complessità del mondo naturale

Una nuova cultura della natura per la tutela della biodiversità. L’educazione formale, non formale e informale di fronte alla complessità del mondo naturale - Il Convegno internazionale in occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità

 

 

In occasione del 30° anniversario della Convenzione per la Diversità Biologica, approvata il 22 maggio 1992 e successivamente aperta alla firma durante la conferenza di Rio de Janeiro, l’Arma dei Carabinieri desidera celebrare, con un Convegno Internazionale di 2 giorni, il valore della biodiversità all’insegna di un futuro più verde e sostenibile.

 

La Giornata Mondiale della Biodiversità è l’occasione giusta per riflettere sulle nostre responsabilità nei confronti dell’ambiente e sulla possibilità di creare una nuova cultura della natura.  

 

La comprensione scientifica dei processi naturali e l’acquisizione della consapevolezza dell’importanza del rispetto della legge si integrano e si collocano, con uguale dignità, a fondamento  della conservazione della natura. L’educazione ambientale diventa così educazione alla “legalità” ambientale: un insieme di conoscenze che diventa “cultura”, una cultura ambientale che è parte integrante della formazione più profonda del cittadino e che rappresenta l’unica possibilità per un futuro migliore.

 

Il Convegno, che sarà svolto in forma mista (in presenza e da remoto), affronterà diversi temi attraverso gli interventi di illustri relatori italiani e internazionali e sarà quindi un momento di confronto e di incontro che porterà certamente un prezioso contributo all’integrazione e alla crescita culturale di tutti i partecipanti.

 

Per maggiori informazioni consultare il sito

Il programma del convegno