Foreste: i polmoni della terra

@Photo Credit: Geran de Klerk - Video editing: Emanuele Quartarone e Maria Catalano
@Photo Credit: Geran de Klerk - Video editing: Emanuele Quartarone e Maria Catalano

Foreste: i polmoni della terra

Le foreste ci insegnano che tutto, sul pianeta Terra, è interconnesso. Le foreste sono state la nostra casa e per milioni di persone lo sono ancora oggi. Evidenze scientifiche mostrano come le foreste siano necessarie per il benessere e la felicità delle persone. Oltre ad accogliere l'80%...

della biodiversità terreste, le foreste producono cibo e sostentamento per 1,6 miliardi di persone e forniscono una grande quantità di servizi: regolano il clima, riducono il riscaldamento globale, mitigano il rischio causato dagli eventi meteorologici meteorologici estremi (alluvioni, desertificazione, ondate di calore), riducono l'insorgenza di pandemie e contribuiscono in generale alla salute e al benessere dell'umanità.  

 

“Foreste: i polmoni della Terra” si articola in un percorso in 10 tappe in cui si pone l’attenzione sulla bellezza e la complessità degli ecosistemi forestali. Scopriremo la biodiversità che in essi si cela e l’incredibile valore che hanno. Durante il corso ci sarà occasione di conoscere le popolazioni native che ancora popolano alcune foreste primarie dall’Asia al Sud America passando per il continente africano oltre a scoprire le inimmaginabili strategie di riproduzione che le foreste attuano. Verranno mostrati gli studi scientifici più rilevanti sul naturale ed economico che traiamo dai servizi ecosistemici che questi ambienti svolgono e offrono, sugli effetti benefici degli alberi sullo sviluppo della nostra mente e quella dei nostri bambini. Comprenderemo quindi l’importanza di vivere immersi in un ambiente naturale sano, concetto da sempre promosso dal WWF e oggi realizzato con le Aule Natura

 

Oggi stiamo assistendo alla sesta estinzione di massa, di cui siamo purtroppo responsabili. Il tasso di estinzione delle specie è equivalente, se non superiore, a quello che determinò la scomparsa dei dinosauri. In questo ambito, ecosistemi forestali sani potrebbero contribuire ad invertire la rotta, ma attualmente, questi ambienti così delicati e così complessi sono in pericolo. I cambiamenti climatici in atto, il nostro stile di vita, le nostre scelte di consumo e la nostra dieta quotidiana sono solo alcuni dei fattori che minacciano la sopravvivenza delle foreste. 

 

Il WWF, con la campagna #ReNature, indica quali sono le azioni già intraprese e quali ancora da intraprendere, sia a livello nazionale sia internazionale, per mitigare e contrastare il trend in atto e quindi invertire la rotta. Attraverso l’implementazione di soluzioni basate sulla natura, a partire proprio dalle foreste, il WWF mira a rigenerare, ripristinare e, ricostituire ecosistemi sani. 

Scopri di più