TIPOLOGIA

Report

MACROAREA

Costruire il futuro

I grandi cambiamenti

La sfida della complessità

ANNO

2021

PUBBLICO

Adulti Bambini Ragazzi

LINGUA

Italiano

KEYWORDS

natura in città urban nature biodiversità urbana ecologia urbana green urbanism capitale naturale urbano aree urbane città metropolitane città Nature Based Solution soluzioni futuro sustainable cities sustainable future Sustainability innovazione

ALLEGATI

Scarica il Report

VERSO CITTÀ “NATURE POSITIVE” | Report Urban Nature 2021 - WWF Italia

Decementifichiamo il nostro territorio. Rinverdiamo la nostra vita

 

È in questa difficilissima contingenza sociale ed economica, la più complessa della storia contemporanea, che si sta definendo il futuro dell’umanità. E’ ora, quindi, che dovremmo essere capaci di impiegare al meglio gli strumenti e le risorse straordinarie messe a disposizione per contrastare e superare una crisi sanitaria e ambientale senza precedenti.

I programmi e i progetti finanziati dall’Europa con lo strumento Next Generation EU, - se ben orientati e ben realizzati - potranno consentirci di uscire da questa dolorosa crisi globale e di introdurre quei cambiamenti nelle politiche e nei nostri stili di vita, attesi da anni, per favorire la transizione ecologica e realizzare la rivoluzione verde, migliorare la nostra salute e il nostro benessere.

 

Anche quest’anno il Report Urban Nature 2021, confermando la sua ispirazione, vuole offrire il suo contributo a questi processi, proponendo una rassegna di progetti pilota, proposte e modelli - tratti da decine di esperienze italiane, internazionali ed europee - che vengono messi a disposizione delle istituzioni, delle realtà civiche attive sul territorio, dei cittadini per essere realizzati. Rassegna che ha come focus la biodiversità urbana quale chiave di volta di quella trasformazione che fa parte di un piano più ampio di Riqualificazione della Natura d’Italia proposto dal WWF nel nostro Paese, proprio quando si stanno definendo il nuovo Quadro Globale di intervento sulla Biodiversità al 2030 e la Strategia Nazionale sulla Biodiversità, derivante da quella dell’Unione Europea.

Scopri di più